Roma, 7 gen. – Finalmente possiamo muoverci nella consapevolezza che il patrimonio di buon governo e di buona amministrazione locale nati dalla sinergia Lega-PdL non andranno dispersi.

Adesso ci sono tutte le condizioni per vincere. Sia in Lombardia, sia a livello nazionale, dove ci avvarremo della collaborazione di altre liste che hanno a cuore le riforme per l’Italia ed il futuro degli italiani. Questo è un successo del PdL a partire dal Presidente Berlusconi che ci ha creduto sin dal primo momento: ora più che mai la sfida riguarderà PdL-Pd e il Nord sara’ decisivo per la vittoria del centrodestra.