Gelmini, Pdl: Diritti TV. Sentenza scontata ma fiducia elettori

Roma, 19 ott. 2013: “La procura chiede l’ interdizione  per due anni ai danni di Berlusconi e il collegio giudicante di Milano risponde. Nulla di nuovo anzi tutto secondo copione. A maggior ragione Berlusconi è e resta a pieno titolo il leader del centrodestra, nessuna sentenza potrà mai privarlo del consenso e della fiducia di milioni di elettori ormai persuasi dei danni che l’ uso politico della giustizia sta recando al paese” (Adnkronos).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social