Gelmini, PdL: Equitalia non interpreti lotta all'evasione come lotta di classe

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Roma, 3 gen. – L’idea che la ricchezza sia male, un fondamento ideologico della sinistra radicale, non credo possa essere condivisa da un esecutivo che fonda la sua maggioranza sul Pdl. Equitalia – vittima di un ignobile attacco terroristico – non solo non deve interpretare la lotta all’evasione come fosse una nuova lotta di classe ma non deve neppure darne l’impressione. C’è semmai una riforma del fisco, urgente, da fare che va nella direzione di pagare meno per pagare tutti, una riforma che consenta di defiscalizzare e dedurre molte più spese. La paura è nemica di un comportamento fiscale corretto che deve semmai essere incoraggiato grazie ad un’alleanza tra trasparenza, defiscalizzazione delle spese e circolazione del denaro, in definitiva per creare benessere.

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

0 commenti

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social