Bolzano, 19 ott. 2013:  “Il partito è assolutamente unito nel chiedere che Michaela torni al suo posto”. Così a Merano Mariastella Gelmini, interpellata sulla vicenda delle dimissioni dal governo dell’ ex sottosegretario Michaela Biancofiore.
“Non si capisce perché la sua sorte debba essere diversa da quella degli altri. Michaela non deve pagare il fatto di essere particolarmente leale e vicina al presidente Berlusconi. Ci sono state rassicurazioni da parte del presidente Letta e quindi mi auguro che questa vicenda possa risolversi presto e nel migliore dei modi” (Agenparl).