Roma, 4 lug. 2013: “Il Fondo Monetario Internazionale nella propria autonomia legittimamente esprime opinioni. Altrettanto legittimamente il Pdl dissente. E’ proprio per rispettare quel principio di equità di cui parla il Fmi che è necessario cancellare per sempre l’ Imu sulla prima casa, proprio per il valore che essa rappresenta. Non bene di lusso o bene riserva, ma mezzo per sostentare e accudire la propria famiglia. Riteniamo pertanto irricevibile la sollecitazione del Fmi e ci adopereremo affinché il governo rispetti gli impegni assunti”.  (ITALPRESS).