Gelmini, PdL: le tasse vanno pagate, ma no alla ghigliottina mediatica

Roma, 5 gen. – Non abbiamo bisogno di moralisti professionali magari capaci di farsi immorali per manipolare e distorcere il pensiero degli avversari politici. Le tasse si devono pagare, in Italia c’è evasione ed elusione: vanno combattute con rigore e serietà, come ha fatto anche il governo Berlusconi, ma senza ricorrere alla ghigliottina mediatica, senza affidarsi alla corrente che criminalizza persone e fenomeni per lasciare però tutto come prima. In Italia c’è bisogno di una riforma del fisco che sul modello delle democrazie e delle economie più evolute faccia uscire il nero alla luce del sole sviluppando il principio che consenta di defiscalizzare ai cittadini molte delle loro spese. In Italia purtroppo la ricchezza è considerata un male, la persona benestante un evasore. Alimentano questa ideologia dell’invidia sociale anche i nuovi campioni della destra moderna. Per loro le case di Montecarlo sono acqua fresca, la pagliuzza e la trave una lezione dimenticata.