Gelmini, PdL: l'eredità di don Verzé

Roma, 31 dic. – Don Verzè lascia un patrimonio di ricercatori e di ricerca che rappresenta un vanto per la terra lombarda e un’eccellenza di quel Made in Italy dell’innovazione e dell’impegno che troppo spesso dimentichiamo. E che è il segmento più importante dell’immagine di una nuova Italia. L’affetto e la riconoscenza per don Verzè dovranno ora trovare prove certe e concrete perché il miracolo del suo impegno e del suo talento possano continuare. Anche per risarcire questa straordinaria figura di religioso, impegnato nelle cose del mondo della vita, dell’amarezza e delle sofferenze che lo hanno fiaccato e addolorato in questi ultimi mesi di vita.