Roma, 17 ott. 2013: ”Invettive, mistificazioni e delazioni. Trasmissione davvero di cattivo gusto. E lo chiamano
#Serviziopubblico … Che squallore!”: cosi’ Mariastella Gelmini su Twitter.