Gelmini, Pdl: Manifestazione elettorale non è contro magistrati

Roma, 12 mag. 2013: “Ieri di fronte a migliaia di cittadini appassionati e composti, Silvio Berlusconi ha parlato in una grande manifestazione voluta a Brescia per Adriano Paroli – nostro candidato, sindaco uscente – e per sostenere e incoraggiare il governo in una forte azione riformatrice. Nessuna manifestazione dunque contro la magistratura. Nonostante la presenza di poche decine di facinorosi, nonostante il tentativocoperato da più parti di preparare un clima rissoso, prima, e di trasformare poi l’ evento in un fantomatico pronunciamento contro i
magistrati, tutto si è svolto secondo il nostro impegno politicocdel momento, per Brescia e soprattutto per l’ Italia,cnell’ esercizio della libera dialettica politica cosi come vuolecla nostra Carta Costituzionale. Con grande stupore, misto a sgomento, abbiamo letto di proclami imperiosi e ingiuriosi verso i nostri ministri, inviti a disertare la partecipazione alla manifestazione, quasi che ci trovassimo di fronte ad una sospensione, unilaterale, di uno dei principali diritti civili. La democrazia e le nostre libertà non possono essere cosi impunemente umiliate e soprattutto messe a rischio con argomenti faziosi e penosi”. (ITALPRESS).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social