Roma, 01 ago. 2013:  “Confidiamo in una serenità di giudizio”. Così Maria Stella Gelmini interviene nello speciale TgLa7 condotto da Mentana in attesa della sentenza Mediaset. “Credo che la Corte di Cassazione non potrà non prendere in considerazione alcuni punti evidenziati dalla difesa e non possano non evidenziare come la sentenza sia stata viziata da un clima di pregiudizio verso Berlusconi. Noi restiamo moderatamente ottimisti e non prendiamo in considerazione altri ipotesi. Mentre su ipotesi di grazia nei confronti del Cavaliere commenta “mi sembra di non dover aggiungere altro a quello che ha già detto il presidente Napolitano che su questo è stato molto chiaro”. E a chi sospetta un’ accelerazione verso il ritorno al voto con l’ approvazione della procedura d’ urgenza sulla legge elettorale, Gelmini osserva che “era una riforma elettorale urgente e la si può fare a valle di un processo di riforme”.