Gelmini, PdL: non ci si può rilassare, a OdG no distrazioni

Roma, 13 mar. – “Non ci si può rilassare” è stato detto oggi nell’incontro Merkel-Monti. Competitività, posti di lavoro, consolidamento fiscale. Questi e non altri i punti di un’agenda di governo rigida e rigorosa che non può conoscere – come qualcuno vorrebbe – distrazioni.