Gelmini, PdL: orgoglio per giovani italiani alla guida del Louvre

Roma, 24 feb. – Mariastella Gelmini commenta su facebook: «I giovani italiani alla guida del Louvre sono per me motivo di orgoglio, per quanto sono bravi, rammarico, perché non abbiamo offerto loro una uguale possibilità in Italia, arrabbiatura per questa stupida idea che centro-destra e cultura sarebbero parole incompatibili. Certo potevamo fare di più anche perché se leggete attentamente l’articolo in Francia un museo, per acquistare opere d’arte, si rivolge direttamente a cittadini e imprese che detrarranno dalle tasse il loro mecenatismo. Anche qui dobbiamo velocemente cambiare».