Roma, 12 sett.: “Quanto riferisce il Presidente Sisto e’ indubitabilmente vero. Che poi a tale verità possa ora corrispondere la scelta del Pd di ritrovare sintonia con il governo e’ novità che non può che essere positivamente acquisita dal Pdl. Noi siamo pronti a votare da subito il testo del governo, il Pd no. Noi siamo pronti a migliorare il testo del
governo ma non certamente a limitare il diritto di ciascun partito, abbandonando il contributo pubblico, a vivere, nei modi più trasparenti e lineari, dei contributi che ciascun cittadino, nella misura che riterrà, vorrà affidare alla crescita della democrazia”.