Gelmini, Pdl: PD eviti operazioni boomerang su voto

Roma, 15 set. 2013: “L’ antiberlusconismo rimane l’ unico collante di una sinistra in congresso permanente che arriva ad immaginare stravolgimenti regolamentari per di più suggeriti da Sel e M5S, forse prova di una nuova futura alleanza, pur di eliminare l’ avversario di sempre. Cambiare il regolamento del Senato ad hoc perché si deve votare sulla decadenza di Silvio Berlusconi significa non avere alcun rispetto per il partito alleato maggiore sostenitore del governo di larghe intese. Il Pd prima di cimentarsi in operazioni-boomerang lesive della tenuta di questo governo dovrebbe pensarci bene. Quando il dado e’ tratto, é piú difficile tornare indietro” (ITALPRESS).

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social