Roma, 29 set. – La politica delude spesso la nostra passione civile e conosce anche il senso della solitudine, del tempo perduto, della sofferenza. Succede anche alle energie migliori, positive, purtroppo.

Mi spiace l’amarezza di Stefania; forse il mio primo commento non le è parso troppo amico. Ma è un tempo complicato, questo, per tutti noi che siamo messi alla prova da molte cose che non avremmo voluto vedere. Ma non è una ragione sufficiente per lasciare. Lo dico a lei in particolare perché so che è forte, intelligente, una risorsa per tutti noi che lavoriamo per un partito migliore.