Roma, 4 apr.- ” Ha ragione Renzi: il partito di Bersani non ha il senso del tempo. Dopo aver consultato chiunque non fosse titolato a dargli fiducia e rifiutato di ammettere a se stesso di aver fallito, Bersani assiste impavido al disastro dell’ economia e all’ indecisionismo di un governo che non aveva neppure la fiducia di un Parlamento che non c’ e’ più”’ Gli italiani -dice- chiederanno conto al Pd di Bersani di questa incomprensibile irresponsabilità, a quel Pd che e’ anche il partito di Renzi”. L’ ex ministro insiste:” Prendiamo atto che persino Renzi ha dovuto darci ragione ammettendo che e’ stato perso più di un mese a causa dei veti del Pd nei confronti del Pdl. Noi continuiamo a  sperare che ci possa essere ragionevolezza da parte di tutti e confidiamo che la scelta sia quella di un governo di larghe intese”. ” O si fa un governo di responsabilità nazionale subito avverte- oppure si va al voto”.