Roma, 31 mag. – È certamente interessante quanto afferma oggi Arturo Parisi in tema di riforme istituzionali. Noi raccogliamo senz’altro la sfida e dimostreremo che la proposta di una grande riforma semipresidenzialista – per dare efficienza al sistema politico, velocità di decisione, competizione e alternanza – è una proposta che va presa sul serio. È un buon segnale questo che viene dal Pd. Possiamo scrivere insieme le regole della Repubblica.