Gelmini, PdL: rilancio nord conditio sine qua non per crescita

Roma, 15 set . – Rilanciare il Nord è oggi la conditio sine qua non per far ripartire e crescere l’Italia. Lo diciamo non in chiave secessionista. Tutt’altro: ne siamo convinti anche e soprattutto in nome di quella coesione nazionale nella quale crediamo. Il rigore non può essere l’unico parametro, altrimenti sprofonderemo nella recessione. Bisogna mettere in atto quelle misure, come i costi standard nel federalismo fiscale che consentano di risparmiare senza decurtare gli investimenti. Tagliare deve essere associato a sprechi, non a sviluppo. Parlare di macroregione è prendere atto di una realtà fattuale, in cui esistono modelli virtuosi di buon governo a partire dal lavoro, dalle tasse, da una economia al passo con l’Europa eppure solidale.

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social