Roma, 25 lug. – Un uomo o una donna sola al comando, cioé responsabile della promessa politica e capace di decisione, sono il tratto dei sistemi democratici e la risposta più efficace soprattutto nel governo della crisi e della velocità dei cambiamenti: in Francia come in Germania, in Gran Bretagna come negli Stati Uniti.

Solo in Italia un’aristocrazia politica conservatrice si permette di tenere il popolo fuori della porta e non consente al suo premier di governare. È una vecchia consorteria consociativa amica del tirare a campare.