Gelmini, PdL: su debiti imprese, Monti in direzione Alfano

Roma, 22 mag. – I quattro decreti adottati dal governo per ridurre i debiti delle imprese verso la Pubblica Amministrazione, che finalmente danno un po’ di ossigeno, un po’ di liquidità alle imprese stesse, vanno nella direzione auspicata più volte dal segretario del PdL, Angelino Alfano.

Va dato atto al presidente del Consiglio Monti di averne tenuto conto. Il problema delle aziende, pressate dallo Stato, infatti rappresenta una delle emergenze della crisi, emergenza da risolvere subito per far ripartire l’economia e creare nuovi posti di lavoro.

Concordo con le parole pronunciate giorni fa da Alfano sul fatto che il rapporto tra cittadini e Stato debba essere fondato sull’equità e dunque ritengo che fosse ormai necessario trovare una soluzione affinché si cominciasse a pagare i debiti alle imprese.