GOVERNO: DRAGHI SARA’ GARANZIA PER ITALIA E PER USO FONDI UE

img_8994.jpg

Con Mario Draghi alla guida della Banca Centrale Europea è iniziata quella positiva trasformazione dell’Unione Europea che si è poi palesata con l’esplosione della pandemia.
Con il ‘quantitative easing’ la Bce ha dato una mano concreta ai Paesi come il nostro, afflitti da un livello di debito altissimo, e ha costituito la precondizione per quella vera e propria svolta che è rappresentata dal ‘recovery fund’ e dalla prima forma di mutualizzazione del debito a livello europeo. È anche per questo che da parte di Forza Italia giungerà un sostegno convinto all’azione dell’esecutivo Draghi.
Al cambiamento dell’Europa può far seguito la trasformazione del nostro Paese e il Piano nazionale di ripresa e resilienza – opportunamente riscritto – dovrà essere il motore principale della nostra rinascita.
L’ora del whatever it takes è giunta per il nostro Paese e, con il sostegno del presidente Berlusconi e di Forza Italia, siamo certi che se questo esecutivo vedrà la luce, potrà rappresentare una garanzia per l’Italia e per il buon uso dei fondi europei.

Sottoscrivi la nostra Newsletter

Per restare in contatto con noi

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

3 risposte

  1. Non so se il Governo Draghi funzionerà, ma comunque per far funzionare i governi futuri, ora che siete al governo,
    sarebbe opportuno
    1) Introdurre il vincolo di mandato per i parlamentari; e cambiare la legge elettorale, per fare in modo che vinca
    ( e governi ) un solo partito o una sola coalizione.
    2) Eliminare la Camera, ci basta il Senato.
    3) Elezione del presidente della Repubblica diretta da parte del Popolo. Anzi sarebbe meglio eliminare il presidente della Repubblica ci basta il presidente del Consilio.

  2. Complimenti Ministro Gelmini!…me lo sentivo che sarebbe successo
    Buon Lavoro!

  3. Buon pomeriggio Mariastella, condivido in pieno la tua analisi, il silenzio operoso ed efficace con cui Mario Draghi si é mosso per dipanare le contraddizioni di una maggioranza confusa e inconcludente la dice lunga sul suo metodo “presto e bene” che si armonizza perfettamente con gli intenti politici di FI, auguro che tu possa essere coinvolta in prima persona dal Presidente Draghi per questo nuovo percorso istituzionale certo che saprai fare la differenza in positivo nell’interesse degli Italiani e di tutta la squadra FI.
    Cordiali Saluti e Buon Lavoro

I commenti sono chiusi.

Connettiti con Mariastella

Seguimi sui Social