Gelmini, PdL: parole di Napolitano richiamano senso di responsabilità

Roma, 01 mag. – Le parole del presidente Napolitano richiamano giustamente il Governo alla responsabilità di trovare quanto prima una soluzione ai ritardi dello stato nel pagamento dei suoi debiti verso le imprese e i cittadini e al dovere di adoperarsi per rendere più agevole l’accesso al credito. Sono parole non solo da noi condivise, ma rispetto alle quali il PdL continuerà ad avanzare concrete proposte come nel caso dell’annunciato ddl sulla compensazione dei crediti e debiti tributari.

Massimo rispetto e collaborazione nelle difficoltà che il governo sta incontrando per la grave crisi economica, ma nessun arretramento rispetto alla necessità di un nuovo patto fiscale fra stato e cittadini.