Lanciato a Suzhou, antica città nella Cina orientale a pochi chilometri da Shanghai, l’accordo tra il Gruppo Tonino Lamborghini e la Join In Management Company, azienda cinese che nei prossimi anni gestirà direttamente una quarantina di hotel e resort a 5 stelle con il marchio Tonino Lamborghini nel territorio della Grande Cina (che include Hong Kong, Macao e Taiwan), Giappone e Canada.

L’evento ha avuto luogo nel corso della cerimonia di apertura del primo Tonino Lamborghini Boutique Hotel di Suzhou, sul lago Jinji nel Parco Industriale di Suzhou, alla presenza, tra gli altri, di Tonino Lamborghini, Presidente del Gruppo omonimo; Gao Jianrong, presidente del Join-In Group (azienda attiva nei settori Real Estate, Hotel&Resort a 5 stelle, quotata alla borsa di Shanghai); il Console Generale d’Italia a Shanghai, Vincenzo De Luca; il vice direttore dell’amministrazione nazionale del
turismo, Zhu Shanzhong.

“Il progetto degli Hotel&Resort in Asia – ha detto Tonino Lamborghini – rappresenta la migliore sintesi dei miei 30 anni di esperienze personali e professionali in questo territorio. Grazie alla partnership con la Join In Group, desidero trasmettere un concetto nuovo nel settore alberghiero: offrire una storia italiana e il sogno Lamborghini nel pieno rispetto della cultura cinese, esaltata ed integrata con uno sguardo tipicamente italiano ed europeo”.

“La presenza di un brand come Tonino Lamborghini – ha detto il console De Luca – nella Cina orientale, dimostra quanto il made in Italy sia sempre più affascinante per i cinesi e la Cina sempre più interessante per gli italiani. Il nostro Sistema Italia oggi mette un altro mattone nella costruzione della presenza italiana in Cina che, seppur numericamente inferiore ad alcuni altri paesi, è sicuramente qualitativamente ottima”.

Gao Jianrong ha spiegato che i prossimi hotel con marchio Tonino Lamborghini saranno aperti a Sanya, Zhuhai, Hangzhou Xuzhou, Yellowstone, Kunshan. Il Gruppo Tonino Lamborghini è stato fondato nel 1981 da Tonino Lamborghini che, reinterpretando i valori storici e la simbologia identificativa di famiglia e traendo ispirazione dalle sue precedenti esperienze professionali nel campo dell’ingegneria e del design, ha esteso il concetto di lusso ai prodotti capaci di evocare un mondo caratterizzato da tecnologia e innovazione: orologi, occhiali, profumi, complementi d’arredo, linee di abbigliamento, accessori sportivi, delicatezze alimentari italiane, hotel e ristoranti a marchio.

Vision del Gruppo è quella di esportare nel mondo la passione e lo spirito della cultura italiana sotto forma di prodotti dal design unico e distintivo.

Fonte: Ansa