MANOVRA – TUTTE LE MISURE DIMENTICATE PER LE FAMIGLIE

Diventare genitori è la cosa più bella al mondo, ma di questi tempi si fa un po’ fatica.
Dietro la trovata del governo di dare un terreno in concessione a chi mette al mondo, entro il 2021, il terzo figlio, si cela in realtà il mancato rifinanziamento di una serie di aiuti alle famiglie. Il bonus bebè, il congedo di quattro giorni per i neo – papà, gli sgravi contributivi per le politiche di conciliazione lavoro/famiglia, il voucher babysitter e il fondo mutui per la prima casa hanno le ore contate, se il disegno di legge di Bilancio all’esame del Parlamento non dovesse subire modifiche. A rimetterci saranno purtroppo gli italiani, che per mettere al mondo un figlio non chiedono sicuramente un pezzo di terra da coltivare.
È questo il cambiamento (in peggio) di cui aveva bisogno l’Italia? E hanno pure il coraggio di chiamarla “manovra del popolo”!