Le Voloire integrate nel sistema di sicurezza della città.

Milano, 14 mar. (askanews) – Per la capolista di Forza Italia a Milano e coordinatrice di Forza Italia Lombardia, Mariastella Gelmini, “sarebbe una follia privarsi di un’eccellenza come le Voloire”, cioè il reggimento di artiglieria a cavallo con sede nel capoluogo lombardo. Lo ha scritto in una nota che anticipa una visita alle 17, insieme al candidato sindaco del centrodestra Sefano Parisi, alla Caserma Santa Barbara.

“Va tenuto a Milano perché rappresenta un simbolo della storia cittadina e un elemento importante per la sicurezza dei milanesi. Dal 2008 gli uomini del reggimento sono stati impegnati nell’operazione ‘Strade Sicure’ garantendo con la loro presenza una maggiore sicurezza per tutti i milanesi, soprattutto nelle periferie. La decisione del sindaco Pisapia che appena eletto non ha più voluto che pattugliassero le strade della nostra città, è stata sbagliata. Basti dire che le Voloire sono state fondamentali durante il semestre di Expo per la sicurezza dell’evento e sono ormai integrate nel sistema di sicurezza e nel tessuto sociale della città” ha aggiunto Gelmini.

“Sono oltre 200 le famiglie che usufruiscono del servizio di ippoterapia presso la caserma Santa Barbara, primo esempio in Italia, introdotto dalla crocerossina Emanuela Setti Carraro, moglie del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. Oggi questo reparto è costretto a rimanere in caserma, in attesa di essere trasferito a Vercelli mentre a Milano cresce il bisogno di sicurezza. E’ un’assurdità che non consentiremo. Stasera saranno presenti con noi i parlamentari Giacomo Caliendo e Luca Squeri e la consigliera di zona Silvia Sardone” ha concluso Gelmini.

Categorie: Comunicati