(AGI) – Milano, 26 feb. – “Il centrodestra riparte da Milano con scelte all’altezza dei milanesi”. Mariastella Gelmini, coordinatrice di Forza Italia per la Lombardia, durante una conferenza stampa per la presentazione de candidato del centrodestra a sindaco di Milano, spiega che Stefano Parisi vale “per il periodo glorioso della giunta Albertini, vale per la capacita’ di rischiare, come ha fatto con la sua azienda. E’ un candidato che ha riaperto i giochi e vedo nervosismo nella sinistra”.

Gelmini ha poi confermato che Forza Italia “schiera una squadra forte e a Milano si riparte presentandoci uniti e senza ideologie e da qui partirà lo sfratto dei milanesi per Renzi”. Parisi e’ un uomo “del fare – ha ricordato la Gelmini – e non dei partiti. C’e’ bisogno di concretezza e non di ideologia. Il candidato della sinistra, invece, e’ eterodiretto da Palazzo Chigi”. La coordinatrice ha, infine, confermato che il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, “parteciperà alla campagna elettorale anche se non puo’ essere capolista, e quindi ci sono tutte le condizioni per fare bene”.

Categorie: Comunicati