Roma, 4 set. – “Individuare contenuti e progetti per il rilancio del Nord, per contribuire alla redazione del programma elettorale del Popolo della Libertà in vista delle imminenti elezioni politiche. È stato questo l’obiettivo dell’incontro odierno svoltosi presso la sede lombarda del Popolo della Libertà che ha visto la presenza di Mario Mantovani, coordinatore regionale, Mariastella Gelmini, Licia Ronzulli, Giancarlo Abelli, Maurizio Bernardo, Luigi Casero, Enrico Pianetta, Laura Ravetto e Giancarlo Serafini”. È quanto si legge in una nota del coordinatore del PdL in Lombardia, Mantovani.

“In questa fase pre-elettorale – si legge ancora – abbiamo voluto rimettere in moto la macchina del partito lombardo, avviando in particolare il lavoro dei dipartimenti del coordinamento regionale. Il compito di ciascun gruppo di lavoro – sottolinea Mario Mantovani – sarà quello di elaborare proposte concrete per ogni ambito di competenza, al fine di rispondere alle esigenze ed alle attese delle famiglie, delle imprese e delle istituzioni del Nord del Paese”. “La questione dominante – si aggiunge – è e sarà un progetto per il rilancio della questione settentrionale che certo non può essere ridotto ad un semplice slogan estivo ma dovrà essere caratterizzato da precisi propositi e piani di sviluppo. Per questo – conclude Mantovani – ci stiamo già preparando all’appuntamento di Verona di lunedì 10 settembre dove continuerà, dopo gli incontri di questa estate, il dialogo fra rappresentanti politici ed istituzionali del Popolo della Libertà di Lombardia, Piemonte e Veneto”.

Fonte: AGI