Spero che il prossimo anno potremo tornare tutti a correre una nuova edizione della “Race for the cure” di Roma per il lodevole impegno dell’associazione contro il tumore al seno. Vorrei fare un appello al Presidente Conte e al ministro della Salute Speranza: anche se in questi mesi l’attenzione è stata rivolta alla lotta al virus, non dimentichiamoci di aiutare tutte quelle donne che stanno cercando di combattere un male così devastante. A loro che, per le cure che stanno affrontando, sono ancora più fragili, per lo più immunodepresse e che non possono uscire di casa, il governo riconosca un giusto sostegno socio-economico affinché la malattia non le emargini ancora di più.


0 commenti

Lascia un commento