IL DRAMMA DEI MIGRANTI SENZA BARRIERE IDEOLOGICHE

Di Mariastella Gelmini – Da Il Corriere della Sera Roma, 9 sett. 2015: Caro Direttore, la solidarietà non può essere disgiunta dalla sicurezza, dice Cazzullo ( Corriere di ieri). E ha ragione. Ma è una verità che viene elusa e non certo dalla destra. Detto questo, il dramma dei migranti ha creato una fibrillazione sulla […]

Selezione dei docenti, i cavilli che ci ostacolano

Di Mariastella Gelmini – Tratto da Il Corriere della sera del 1° giugno 2013 “Caro direttore, scrive Gian Antonio Stella (Corriere del 30 maggio) a proposito del test di idoneità per i docenti, che «la formazione delle commissioni nazionali, le domande di abilitazione, la raccolta dei lavori presentati, la valutazione e i risultati, avrebbero dovuto […]

Gelmini, Pdl: Vile gesto verso "Giornale" e "Corriere della Sera"

Roma, 27 mag. 2013: “Desta sconcerto quanto avvenuto ai danni de “Il Corriere della Sera” e de “Il Giornale” per un gesto di vile e inaudita gravità che potrebbe cagionare conseguenze ben più pesanti ai giornalisti. La libertà di stampa va difesa sempre strenuamente e per questo motivo condanno fermamente quanto è avvenuto. Si tratta […]

Buone intenzioni e acqua fresca

di Alberto Alesina e Francesco Giavazzi – Corriere della Sera del 02.05.2012 La spending review , e cioè l’analisi e revisione della spesa pubblica, ha partorito un timido topolino, un risultato quasi imbarazzante per il governo. La spesa (escludendo interessi sul debito, pensioni e sussidi ai meno abbienti) ammontava lo scorso anno al 23,5 per […]

Gelmini, PdL: oltre l'art. 18

Roma, 25 mar. – La polemica politica sull’ art 18 ha polarizzato media e opinione pubblica quasi che la questione del lavoro nelle nostre società, dinamiche e complesse (anche nonostante noi), stesse dentro tutto questo recinto in cui la memoria sindacale ha buon gioco e fa il pieno di tutte le attenzioni. Lo fa con […]

Presidenzialismo parlamentare

di Giovanni Sartori – Corriere della Sera del 26.02.2012 L’imprevisto governo dei tecnici ha riaperto tutti i giochi, ivi incluso quello (necessarissimo) della riforma elettorale. Difatti i maggiori partiti (Lega esclusa) si stanno già incontrando per accordarsi su una nuova legge per votare. Ma dai primi incontri sono emerse soltanto, per ora, stramberie che anch’io […]