Jobrapido, la start up italiana finisce agli inglesi

di Massimo SideriCorriere della Sera del 16.04.2012

La società di ricerca lavoro fondata da Vito Lomele acquistata da DMGT, il gruppo che possiede il tabloid Daily Mail

MILANO- Tutti gli startupper italiani oggi guardano a lui, Vito Lomele, da poche ore neo multimilionario. Come anticipato dal Corriere della Sera, DMGT, il gruppo editoriale che controlla il secondo quotidiano inglese per numero di copie, il tabloid Daily Mail, ha acquistato la sua creatura Jobrapido per 30 milioni di euro. La società è il secondo database mondiale per il job recruiting online, una sorta di google di settore che cattura e riordina le informazioni ad uso e consumo di chi cerca lavoro: categoria che certo non manca in circolazione. Jobrapido opera in 50 paesi diversi e nel 2011 è stato visitato da 660 milioni di utenti. Solo lo scorso marzo ha avuto 32 milioni di visitatori unici. Dunque, il prezzo non stupisce.

(altro…)