Un’inattesa distanza

Di Angelo Panebianco – Da Il Corriere della Sera Il 25 novembre Vladimir Putin verrà a Roma, in Vaticano, per incontrare il Papa.

Segnali di crescita ma lo sviluppo va sostenuto

Di Alberto Quadro Curzio – Da Il Sole 24 Ore Le buone notizie congiunturali-previsive sull’inversione di tendenza della decrescita europea vanno prese con soddisfazione ma anche con cautela e vanno sempre collocate nelle prospettive e nelle valutazioni strutturali di medio-lungo termine.

Appello per un nuovo Trattato europeo

Di Paolo Savona – Da Formiche.net Ecco il testo del manifesto-appello promosso dall’economista Paolo Savona. L’appello è rivolto ai partiti e non solo…

Gelmini, Pdl: UE. Buon risultato ma non sufficiente per cantare vittoria

Roma, 28 giu. 2013: “Oggi è arrivato un primo  importante risultato dall’ Europa: la concessione all’ Italia di 1,5 miliardi di euro in più per l’ occupazione giovanile e dunque sul capitolo lavoro. Un risultato sicuramente significativo per il governo Letta-Alfano, ma non ancora sufficiente per cantare vittoria. Bisogna infatti che in Parlamento si rivedano […]

Passo avanti e occasione perduta

Di Alberto Orioli – Da Il Sole 24 Ore È chiaro che il grosso della partita per il lavoro dei giovani l’Italia lo giocherà in sede Ue fin dal Consiglio europeo di oggi. Trasformare il successo diplomatico e d’immagine che Enrico Letta ha ottenuto con il vertice a quattro di Roma sull’emergenza lavoro in un […]

La coscienza del più forte

Di Angelo Panebianco – Dal Corriere della Sera Illudersi che Berlino cambi linea È possibile che il processo alla Bce – perché di questo, in realtà, si tratta – che si sta svolgendo a Karlsruhe, sede della Corte costituzionale tedesca, si concluda con una assoluzione. È possibile cioè che la Corte alla fine respinga il […]

Gelmini, Pdl: UE. Ci aspetta un'estate rovente a causa della Germania

Roma, 10 giu. 2013: “Ci aspetta un’ altra estate rovente a causa della Germania con l’ incognita sul futuro dell’ euro. Sullo sfondo le elezioni tedesche di fine settembre, in primo piano il processo della Corte costituzionale tedesca sui ricorsi contro la Bce per il suo appoggio con liquidità illimitata ai titoli sovrani dei paesi […]