«Quello che Berlino impone ad Atene non ha senso né politico né economico»

Intervista a Gerhard SchröderCorriere della Sera del 31.05.2012

«Quello che fa il governo tedesco, cioè dire alla Grecia che bisogna fare contemporaneamente le riforme e la politica di austerità, non ha alcun senso né politico, né economico. È chiaro che hanno bisogno di più tempo. Non posso sottoscrivere in toto la poesia di Günter Grass sulla Grecia, ma ha un argomento forte: non abbiamo dato ad Atene molte chance».

(altro…)