Merkel kaputt

CeBIT ErËffnung 2010

Colpa del rigore voluto a tutti i costi e imposto anche all’Italia. È ora di dire basta.

Di Alessandro Sallusti – Da Il Giornale

Roma, 16 ago. 2014: La maestrina Merkel finisce dietro la lavagna. La sua scellerata visione dell’economia europea sta inguaiando anche la locomotiva tedesca: per il secondo trimestre consecutivo il Pil della Germania non cresce e il Paese è sull’orlo della recessione.
(altro…)

La coscienza del più forte

Di Angelo Panebianco – Dal Corriere della Sera Illudersi che Berlino cambi linea È possibile che il processo alla Bce – perché di questo, in realtà, si tratta – che si sta svolgendo a Karlsruhe, sede della Corte costituzionale tedesca, si concluda con una assoluzione. È possibile cioè che la Leggi tutto…